domenica 9 dicembre 2018
Pubblicato il 23 luglio 2013 in Notizie

"Proteggersi dai terremoti". In libreria il nuovo libro di Michele Vinci

Proteggersi dai terremoti prima, durante e dopo l'evento.

di Michele Vinci

Dario Flaccovio Editore

La prevenzione alla portata di tutti, tecnici e non, adulti e ragazzi

Proteggersi dai terremoti e' un opera voluta e creata dal team della STACEC, una delle piu' importanti software house di calcolo strutturale italiane, scritta da professionisti che ogni giorno aiutano migliaia di professionisti dell'edilizia.

 

I numerosi eventi sismici che si sono verificati sul nostro territorio (soprattutto i più recenti) hanno messo in evidenza che la nazione è ad altissimo rischio sismico. Nonostante ciò, la popolazione ha livelli di informazione estremamente bassi, non sa come comportarsi in occasione del verificarsi degli eventi, né prima né durante né dopo.


Cosa fare in caso di terremoto? In Italia la sopravvivenza ai terremoti è spesso una questione legata al caso: chi si trova in circostanze fortunate riesce a mettersi in salvo. Sostanzialmente, l’obbiettivo del testo è quello di informare su come proteggersi dai terremoti attraverso la prevenzione, e sui comportamenti da assumere durante l’evento e lo stato di emergenza.

Ci si augura che una maggiore informazione possa, con il passare degli anni, aiutare a rendere i terremoti sempre meno distruttivi fino a diventare – ove possibile – innocui, come succede in molti altri Stati ugualmente sismici, come Stati Uniti, Giappone, Canada, ecc., dove si è capito che si deve imparare a convivere con i terremoti se vogliamo difenderci. Si deve sapere cosa fare. La non informazione non fa altro che alimentarne la potenza distruttrice e la protezione civile interviene solo dopo gli eventi ma non fa nulla per educare il popolo.

Proteggersi dai terremoti è un opera voluta e creata dal team della STACEC, una delle più importanti software house di calcolo strutturale italiane, scritta da professionisti che ogni giorno aiutano migliaia di professionisti dell'edilizia.

approfondisci...

________________________________________

 

Metodi di calcolo e tecniche di consolidamento per edifici in muratura. Analisi - Esempi di calcolo - Particolari costruttivi.

di Michele Vinci

Dario Flaccovio Editore

Dall'esperienza Stacec, un importante strumento di studio ed approfondimento su un argomento di grande attualità.

Scopo del volume è quello di fornire al professionista che si appresta a calcolare edifici in muratura una completa guida teorica da affiancare ad un software di calcolo specifico.

L’opera riporta tutte le tecniche di calcolo previste dal D.M. 14/01/2008 e dalla Circolare 617/2009, corredate da numerosi esempi completamente svolti.

Nella prima parte del volume si illustrano dettagliatamente le cause di dissesto per edifici in muratura, la classificazione dei materiali e le tecniche di calcolo secondo la normativa vigente (analisi pushover e meccanismi locali).

Nella seconda parte si propongono numerose tecniche di consolidamento per strutture di fondazioni e di elevazione. Per ogni tecnica di consolidamento si riportano richiami di normativa, tecniche di esecuzione, modalità di calcolo, esempi numerici e particolari costruttivi. Inoltre, i risultati di calcolo degli esempi con consolidamento vengono confrontati con i risultati di calcolo degli esempi svolti in assenza di consolidamento.

Nell’ultima parte del testo, si riporta un esempio di calcolo completamente sviluppato, di un edificio tridimensionale a due piani fuori terra (caso reale) con struttura portante in muratura ordinaria, sulla quale occorre realizzare una sopraelevazione sempre con struttura portante in muratura.

guarda dentro il libro...

approfondisci...

Vai al sito www.edificiinmuratura.it

Per prenotazioni e informazioni: info@edificiinmuratura.it

 

Calcolo del sismabonus online

_________________________________________