venerdì 20 luglio 2018

Azione termica

Modulo 39

 Il software calcola le variazioni della distribuzione di temperatura in un edificio secondo il D.M. 14/09/2005.

In accordo con il modello di distribuzione della temperatura in un elemento strutturale, le azioni termiche per gli edifici devono essere specificate assegnando in particolare le seguenti grandezze:

a) una componente di temperatura uniforme DTu data dalla differenza tra temperatura media attuale T di un elemento e la sua temperatura iniziale T0:


DTu = T - T0;


b) una componente di temperatura linearmente variabile data dalla differenza DTM tra le temperature sulle superfici di intradosso ed estradosso di un elemento strutturale.

Interfaccia



La temperatura T0 corrisponde alla temperatura di un elemento strutturale alla data della messa in esercizio (entrata in funzione dei vincoli) della struttura.

Il calcolo delle temperatura da applicare avviene introducendo semplici dati riguardanti la stagione, la tipologia edificio, tipo di superficie, temperatura iniziale e l’esposizione.


Software associati al prodotto
Strusec Demo
Drivers software
Vector Draw v.3
Documenti associati al prodotto
Listino Prezzi
Catalogo generale

Calcolo del sismabonus online

_________________________________________