martedì 19 giugno 2018

Muro di sostegno a gravità

Modulo 25

Il software muri di sostegno a gravità  consente di dimensionare l'opera di sostegno effettuare tutte le verifiche geotecniche (scorrimento, ribaltamento e carico limite) in funzione della normativa selezionata.

Interfaccia

Il programma consente  personalizzare la geometria della struttura. I paramenti interno ed esterno possono essere lisci, inclinati oppure  a gradoni . E’ possibile inserire la stratigrafia di progetto con o senza falda acquifera e visualizzare direttamente sia la geometria della struttura, i carichi e la stratigrafia inputata a video .

Risulta inoltre possibile inserire dei carichi distribuiti, permanenti e variabili, sul terrapieno a monte e nella sezione trasversale della struttura il software consente di inserire delle forze concentrate lungo X, Y oppure coppie concentrate.

Il software consente di eseguire anche la stabilità globale del pendio, personalizzando eventualmente la maglia dei centri per la ricerca della superficie di scivolamento critica, cui corrisponde il minore coefficiente di sicurezza.

Output  del software la relazione di calcolo in formato RTF ed il  disegno in formato DXF.

Particolare DXF

 

 



Calcolo del sismabonus online

_________________________________________