venerdì 19 ottobre 2018

VEMnl FemWall - Consolidamenti VEMnl

Quadro fessurativo

VEMNL può tener conto di un eventuale quadro fessurativo della struttura, riconoscendo automaticamente le zone interessate e considerandole in modo adeguato ai fini del calcolo strutturale.

CoSMUR - Consolidamento Strutturale
     Con il modulo CoSMUR - Consolidamento Strutturale in muratura (opzionale), è possibile aggiungere a VEMNL le importanti funzioni per la gestione, il calcolo, la verifica e il disegno di interventi strutturali utili a migliorare il comportamento statico e sismico dell'edificio.

Le pareti della struttura esistente possono essere consolidate utilizzando una o più delle seguenti tipologie di intervento:

  • Cuci-Scuci
  • Intonaco armato
  • Pareti in c.a.
  • Iniezioni di malta
  • Diatoni artificiali
  • Intelaiature metalliche
  • Tiranti metallici
  • Cerchiature (necessario il mod. 36 di StruSec Architravi e cerchiature)
  • Rinforzo a pressoflessione e taglio nel piano e fuori piano di pareti in muratura con FRP
  • Cerchiature esterne con FRP
  • Cucitura di lesioni con reti FRP
  • Rinforzo di pareti con reti FRP
  • Rinforzo di archi e volte con tiranti metallici (necessario il mod. 53 di StruSec Archi&Volte)
  • Rinforzo di archi e volte con FRP (necessario il mod. 53 di StruSec Archi&Volte)
  • Rinforzo di fondazioni (necessario il modulo CoSFOND)


La gestione grafica di inserimento degli interventi viene effettuata in un apposito ambiente in cui vengono visualizzate le pareti portanti dell'edificio. Le tipologie di consolidamento da utilizzare vengono personalizzate in un apposito database in cui si definiscono i parametri legati alle varie tipologie.

La verifica è corredata da elaborati grafici di output in DXF utili alla realizzazione esecutiva degli interventi strutturali progettati.

Al fine di quantificare il miglioramento ottenuto è possibile effettuare il calcolo della struttura sia considerando la presenza degli interventi, sia nella sua configurazione originale.  

I dati inerenti alle singole pareti consolidate, vengono anche riportati nella relazione di calcolo. Viene elaborato, inoltre, un dettagliato computo metrico di tutti gli interventi di consolidamento.

E’ possibile, inoltre, visualizzare i domini di resistenza (M–N e T-N)  del maschio murario. Questa funzione consente di individuare immediatamente il consolidamento più idoneo da adottare per incrementare la resistenza dell'elemento.

Infatti, dato lo sforzo normale relativo al collasso, è possibile visualizzare la resistenza a flessione e taglio dell'elemento sia consolidato che non consolidato contemporaneamente,  ed  individuare immediatamente, quindi, l'incremento di resistenza ottenuto.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consolidamenti in fondazione: il modulo CoS-Fond

Il modulo CoS-Fond è una funzione opzionale di FaTA-E e di VEMNL che consente l'intervento di consolidamento nelle travi di fondazione. Per il suo funzionamento, Cos-Fond necessita della presenza dei moduli PGA (solo per FaTA-E) e del modulo 29 di StruSec (Portanza terreno di fondazione).

Le funzioni base del modulo consentono di:

  • consolidare il terreno mediante georesine;
  • aumentare la resistenza degli elementi strutturali di fondazione;
  • aumentare la portanza mediante l'allargamento della sezione;
  • fondare su strati migliori con l'utilizzo di pali in resina rinforzati.

Oltre a queste tipologie, grazie all'interazione con i moduli 16 (Pali di fondazione) e 49 (Micropali) di StruSec, è possibile utilizzare l'allargamento della sezione, accoppiato alla presenza di pali in c.a. e micropali con camicia in acciaio.

In output il software provvede ad integrare i risultati degli elementi rinforzati nella relazione di calcolo di FaTA-E. Il software genera la pianta delle carpenterie evidenziando gli elementi di fondazione consolidati e le tipologie delle sezioni consolidate, inoltre, elabora in fase di graficizzazione gli  esecutivi dei  consolidamenti in fondazione con i particolari delle travi di fondazione consolidate.

Il consolidamento dei solai: il modulo CoSSOLAI

Il modulo CoSSOLAI è una funzione opzionale di FaTA-E e di VEMNL che consente la verifica ed eventualmente l'intervento di consolidamento di solai in latero-cemento, in cap  ed in legno. 

vai alla pagina prodotto...